vermi-cane.png
vermi-cane.png
vermi-cane.png

Vermi nel cane: come proteggere il cane dai parassiti intestinali

I vermi nel cane sono un problema frequente e molto fastidioso per i nostri piccoli amici. Vediamo insieme come proteggere il cane dai fastidiosi vermi intestinali.

Quando un cucciolo arriva in famiglia è sempre un momento bellissimo. Tra le prime cose a cui fare attenzione vi è proprio quella di verificare la presenza nel cucciolo dei parassiti interni. Nel caso in cui siano già presenti bisogna stabilire l'adeguato trattamento da parte del medico veterinario, per eliminarli. In genere, il cucciolo presenta già dei parassiti, che vanno appunto eliminati: seguirà poi un'opera di controllo ed eventuale prevenzione futura, secondo modalità che vanno stabilite sempre dal medico veterinario. Ve ne sono di tipi diversi e si manifestano in modo differente, ma per tutti vale lo stesso principio: è bene iniziare da subito a combatterne la presenza seguendo le indicazioni del veterinario. In questo modo, si tratterà solo di un piccolo fastidio passeggero.

vermi-cane.png

Prima ancora delle vaccinazioni infatti, il medico di fiducia consiglierà un trattamento idoneo e poi ti guiderà nel riconoscere, in caso di bisogno, quelle caratteristiche e quei segnali del tuo cane in caso soffrisse di vermi. Sono problemi più frequenti tra i cuccioli, ma anche il cane adulto può incorrervi. La trasmissione più comune infatti è quella per via orale, proprio per la sua abitudine ad annusare e leccare quando è all'esterno cose che potrebbero potenzialmente essere infette.

Per questo motivo e per prevenirne l'insorgere, è bene seguire alcune piccole attenzioni: la prima è quella di fare una visita all'anno dal veterinario per verificare che il cane non abbia contratto i vermi, svolgendo una analisi delle sue feci. La seconda è invece comportamentale: cercare di evitare che il vostro quattro zampe entri a contatto con le feci di altri cani, dissuadendolo dall'avvicinarsi in caso ne trovasse lungo la sua via. Bisogna evitare anche che si avvicini a cani randagi, o roditori: possono essere portatori di infezioni collegate anche all'apparato intestinale. Se il cane vive abitualmente in giardino, è importante tenere pulito il terreno, raccogliendo sempre le sue feci.

Anche il cibo è fondamentale per mantenere in buona salute il tuo cane: una buona e corretta alimentazione va sicuramente vista in un'ottica di garanzia e supporto per la buona salute del cucciolo: in tal senso può supportarlo ed aiutarlo in caso di parassitosi.

Fin dai primi mesi di vita è importante prendersi cura del proprio cane anche tramite un' alimentazione corretta. Scegli un prodotto adatto alle sue esigenze ed età come Purina ONE Junior . Purina ONE Junior ti aiuta ad ottenere il massimo dalla sua fase di sviluppo, ed è formulato per la nutrizione dei cuccioli supportando un sistema immunitario forte grazie a una speciale combinazione di antiossidanti.