2.png
2.png
2.png

L’importanza dell’acqua nella dieta di un cane

L’acqua è un elemento vitale per i cani perché interviene in molte delle loro funzioni organiche e il suo fabbisogno è rapportato al mantenimento del bilancio idrico dell’organismo; in altre parole, i cani sono in grado di regolare i consumi di acqua in rapporto alla secchezza degli alimenti somministrati, per cui se mangiano cibo secco tenderanno a bere di più rispetto ai cani che mangiano solo cibo umido, in modo tale da mantenere costante la quantità totale d’acqua giornalmente ingerita.

Il consumo d’acqua da parte di un cane è influenzato generalmente dai seguenti fattori: - Maggior assunzione di sale o di elettroliti; - Perdita di acqua da parte dell’organismo, dovuta per esempio ad attività fisica intensa, febbre, diarrea, allattamento, stati di intossicazione, temperatura dell’ambiente elevata come nei mesi estivi, ecc.; - Escrezione urinaria, defecazione.

2.png

Se notiamo che il nostro cane tenda a bere meno o temiamo che non assuma i liquidi necessari durante il giorno, possiamo perciò integrare dell’acqua al suo alimento secco. È quindi molto importante metter sempre a loro disposizione una ciotola pulita (possibilmente di acciaio poiché più facile da disinfettare) con acqua, da cambiare frequentemente nell’arco della giornata, da somministrare fresca nel periodo estivo e a temperatura ambiente nel periodo invernale.