I 7 falsi miti sull'alimentazione dei cani di piccola taglia
I 7 falsi miti sull'alimentazione dei cani di piccola taglia
I 7 falsi miti sull'alimentazione dei cani di piccola taglia

I 7 falsi miti sull'alimentazione dei cani di piccola taglia

Scopriamo i 7 falsi miti sull'alimentazione dei cani di piccola taglia

I cani di piccola taglia hanno grandi appetiti e disperdono molte energie e, anche se ognuno di essi ha una personalità unica, tutti hanno bisogno di nutrienti e di pasti bilanciati per crescere sani e forti. Sfatiamo, uno per uno, i miti sulla loro alimentazione.

1. I cani piccoli hanno bisogno di un minor apporto calorico? No. I cani più piccoli hanno un metabolismo più veloce delle taglie medie e grandi, il che significa che consumano più rapidamente le calorie ingerite e disperdono maggiore energia. Un esempio? Un volpino ha bisogno di quasi il doppio delle calorie per ogni chilogrammo di peso rispetto a un alano!

2. Un cane di piccola taglia ha anche un piccolo appetito? No. Anche questo è uno dei miti da sfatare: oltre ad aver bisogno, in proporzione, di un maggior apporto calorico, i cani di piccola taglia vanno nutriti non "meno" ma "meglio". Hanno un grande appetito e se il loro stomaco è più piccolo di quelli dei cani di grande taglia, basta dar loro un alimento specifico, con il giusto apporto calorico per la loro taglia.

I 7 falsi miti sull'alimentazione dei cani di piccola taglia

3. Cane piccolo, stomaco piccolo? Falso! Certo il loro stomaco è di dimensioni inferiori rispetto ai loro simili più ingombranti, e dunque non potranno terminare a fondo una ciotolona di cibo, ma questo non significa che debbano mangiare meno (sempre in proporzione al loro peso), anzi. Per scegliere i giusti quantitativi, fai riferimento alle quantità giornaliere raccomandate sul retro della confezione del suo cibo preferito.

4. I cani piccoli non hanno problemi di peso? Falso! È necessario prestare sempre attenzione al giusto equilibrio di massa magra e grassa anche nei cani di piccola taglia. Controlla le loro costole, che non devono essere mai troppo evidenti o visibili (potrebbe essere una piccola avvisaglia di sottopeso) né difficili da percepire al tatto. In questo ultimo caso si tratterebbe di sovrappeso, ma proprio per questo problema esistono prodotti alimentari specifici per loro.

5. I cani di piccola taglia mangiano le stesse cose dei cani di taglia grande? Falso! Non va bene nutrire tutti i cani allo stesso modo. Quelli piccoli hanno delle esigenze molto diverse rispetto a quelli grandi. Hanno bisogno di maggiori energie e di cibi altamente nutrienti in quanto generalmente sono più attivi di qualsiasi altro soggetto. Come nutrirli correttamente? Scegliendo prodotti formulati specificamente per la loro corporatura.

6. I cani di piccola taglia invecchiano prima? Falso! È vero il contrario: i cani di piccola taglia in effetti raggiungono precocemente l'età adulta rispetto a quelli di taglia media e grande, ma invecchiano poi più lentamente. Per questo nella loro dieta non possono mancare mai gli antiossidanti per prevenire gli effetti dei radicali liberi anche in età adulta.

7. I cani piccoli hanno tutti le stesse esigenze? Falso! I cani di piccola taglia hanno personalità travolgenti e diverse tra di loro. A ogni personalità e stile di vita corrisponde un fabbisogno nutrizionale diverso e un metabolismo generalmente più veloce. È quindi importante prestare la massima attenzione agli alimenti somministrati che devono essere personalizzati sia rispetto alla taglia che alla personalità e quindi stile di vita del cane. E tu, conosci la personalità del tuo cane? Scoprila con il test della personalità.

I 7 falsi miti sull'alimentazione dei cani di piccola taglia

L'alimentazione corretta per il tuo cane di piccola taglia

Il tuo cane di piccola taglia è un compagno unico, pieno di energia, vivacità e curiosità. Nonostante la sua personalità sia così "grande", la sua taglia piccola comporta esigenze diverse rispetto ai cani di taglia più grande.


Scopri la gamma