Consigli per addestrare un cane di piccola taglia
Consigli per addestrare un cane di piccola taglia
Consigli per addestrare un cane di piccola taglia

Consigli per addestrare un cane di piccola taglia

Come trarre il meglio dal tuo cane di piccola taglia con semplici consigli sull'addestramento con rinforzo positivo

Il tempo trascorso a divertirsi con il proprio cane di piccola taglia può essere utilizzato per introdurre un addestramento di base: ciò significa ricompensare e incoraggiare i comportamenti corretti e ignorare (ma mai punire) i comportamenti indesiderati. Addestrare un cane richiede un po' di tempo e pazienza, ma alla fine il comportamento positivo del tuo cagnolino diventerà un'abitudine e il tempo trascorso insieme sarà ancora più piacevole.

Iniziare presto ad addestrarli

I cani di piccola taglia spesso hanno una personalità spiccata, pertanto può essere difficile addestrarli. Il loro modo di abbaiare può essere sorprendentemente forte, pertanto è importante farli socializzare sin da quando sono piccoli, idealmente nelle prime 15 settimane, quando i veterinari ritengono sia il momento in cui i nostri piccoli amici a quattro zampe sono più aperti a nuove esperienze.

Capire la socializzazione

Socializzazione significa abituare il cane a nuovi ambienti e suoni mentre è ancora cucciolo: dall'incontrare nuove persone e giocare con altri cani a ignorare il suono dell'aspirapolvere o camminare con calma in una strada affollata. Se si utilizzano spesso i trasporti pubblici, il cane deve imparare a viaggiare in autobus o treno senza diventare ansioso. Se il vostro cane di piccola taglia si emoziona troppo quando incontra nuove persone, anziché chiedergli (senza successo) di sedersi, è possibile insegnargli un nuovo trucco (inclinare la testa o dare la zampa) e utilizzare quel comando come distrazione.

Consigli per addestrare un cane di piccola taglia

Semplici suggerimenti per addestrare un cane

L'addestramento dei cani di piccola taglia inizia con alcuni comandi di base: "seduto", "vieni qui" e "lascia", questi ultimi due sono molto importanti. "Vieni qui" potrebbe far allontanare dai pericoli il cane e "lascia" fargli abbandonare qualcosa di velenoso. Usa in modo coerente e costante le parole di ciascun comando e controlla il tono di voce.

Prova con il clicker training

Il clicker training è un addestramento che unisce un suono riconoscibile dal cane ad una ricompensa per il suo comportamento positivo. È necessario fare un po' di pratica e saper cogliere il momento giusto, in quanto il "click" fa capire al cane che ha fatto la cosa giusta e si aspetterà una ricompensa. Per saperne di più, partecipa a un corso di addestramento comportamentale.

Scegliere una ricompensa

Se vuoi ricompensare il tuo cagnolino con del cibo, dagli pezzetti molto piccoli di croccantini, uno alla volta, togliendoli dalla quantità di cibo giornaliera consentita per il tuo cane. Non dimenticare di accarezzarlo e lisciarlo quando segue un comando: sarà davvero felice di una risposta così positiva.

Prevenire l'ansia da separazione

L'ansia da separazione può essere un problema, tuttavia quando il cane è cucciolo si può agire in modo che non diventi ansioso una volta adulto. Ad esempio, è possibile includere nell'addestramento di base alcuni esercizi di separazione. Utilizza i cancelletti per incoraggiare il tuo cane a trascorrere del tempo in una stanza diversa senza essere agitato e, occasionalmente, prendi le chiavi o la giacca e riponile senza uscire: il tuo cane imparerà che questi oggetti non significano automaticamente che tu stia uscendo. Quando esci di casa dai al tuo cane un posto comodo per dormire, acqua fresca, giocattoli o giochi di intelligenza.

Unire l'addestramento all'esercizio

Anche il momento delle passeggiate e del gioco possono essere utili per addestrare il tuo cane: giocare delicatamente al tiro alla fune incoraggia la condivisione, mentre recuperare un giocattolo è un modo semplice per insegnare al tuo piccolo amico a quattro zampe a tornare indietro. Puoi anche insegnargli a fare la pipì a comando se lo lodi verbalmente non appena inizia a urinare e lo ricompensi subito dopo. Se vivi in città, cerca di far giocare il tuo cane in spazi aperti e ampi non appena possibile: con le distrazioni tipiche di questi luoghi potrai mettere alla prova tutti questi nuovi comandi.

Consigli per addestrare un cane di piccola taglia

GENNAIO 2017

L'alimentazione corretta per il tuo cane di piccola taglia

Il tuo cane di piccola taglia è un compagno unico, pieno di energia, vivacità e curiosità. Nonostante la sua personalità sia così "grande", la sua taglia piccola comporta esigenze diverse rispetto ai cani di taglia più grande.


Scopri la gamma