Come nutrire il cane prima di mettersi in viaggio
Come nutrire il cane prima di mettersi in viaggio
Come nutrire il cane prima di mettersi in viaggio

Come nutrire il cane prima di mettersi in viaggio

Niente cibo nelle prime ore di viaggio, tanta acqua e un programma che preveda tante soste: i consigli per andare in vacanza con il cane in tutta serenità

Pronti a partire? I bagagli sono stivati? Non resta che ricordarsi qualche piccola accortezza per viaggiare con il cane e portarlo con te al mare o in montagna in tutta serenità. Oltre a ricordarsi di portare il suo libretto sanitario e quel che serve per la sua cura, è bene ragionare su come nutrire il cane per le ore subito prima e durante l'itinerario verso la meta prescelta.

E' consigliabile far partire il tuo cane con lo stomaco tendenzialmente vuoto: eviterai che in auto o in treno abbia problemi digestivi e ridurrai al minimo il rischio di vomito o diarrea.
Una volta decisa l'ora della partenza del viaggio con il cane, andrà calcolato il suo ultimo pasto dalle 4 alle 8 ore prima del tragitto, in caso non sia un itinerario lunghissimo, oppure, se pensi di dover affrontare un'intera giornata in auto, meglio che la nutrizione del cane avvenga sempre a debita distanza della partenza considerando anche l'età.
Sul contenuto dell'alimentazione per cani, nulla di diverso rispetto a quanto mangia abitualmente, che gli darà sicurezza e lo aiuterà a sentirsi pronto per la nuova avventura.

Come nutrire il cane prima di mettersi in viaggio

Durante il viaggio: solo acqua

Nel corso del viaggio con il cane è meglio invece che il tuo pet stia completamente a digiuno, per non soffrire l'auto. Dovrà piuttosto essere bene idratato e rinfrescato, con soste frequenti e la possibilità di accedere durante le pause alla sua ciotola ricolma di acqua fresca.
Nelle soste è meglio trovare il modo per fargli sgranchire le gambe, senza lasciarlo da solo in auto, all'ombra, consentendogli di fare i propri bisogni. Cerca di non cadere nella tentazione di dargli anche del cibo attendendo per il suo pasto fino all'arrivo.

Consigli e curiosità

In caso il viaggio duri più giorni puoi acquistare un kit da viaggio per cani, con barattolo per chiudere ermeticamente più porzioni di cibo e una ciotola per l'acqua da riporre poi comodamente nella borsa.
Il tuo cane all'arrivo non mangia? Non preoccuparti, potrebbe essere stressato o stanco dal viaggio e dalla novità della destinazione di vacanza. Dagli da bere e attendi che si calmi. Sarà lui a cercare presto il suo cibo preferito.

Come nutrire il cane prima di mettersi in viaggio

L'alimentazione corretta per il tuo cane di piccola taglia

Il tuo cane di piccola taglia è un compagno unico, pieno di energia, vivacità e curiosità. Nonostante la sua personalità sia così "grande", la sua taglia piccola comporta esigenze diverse rispetto ai cani di taglia più grande.


Scopri la gamma