ATTIVITÀ E BENESSERE
ATTIVITÀ E BENESSERE
ATTIVITÀ E BENESSERE

Surriscaldamento del cane: le cose che devi sapere

L'esercizio fisico e il gioco sono entrambi fondamentali per il benessere del tuo animale domestico e per la salute dell'intero corpo. Perché è così facile lasciarsi trasportare durante il gioco, soprattutto durante l'estate quando il sole è alto e l'aria è calda, ricorda sempre che cani e persone non sono la stessa cosa, e hanno esigenze diverse. Ecco alcune informazioni di base sul surriscaldamento del cane e relativi suggerimenti per garantire che il tuo cane giochi sempre nella sua zona sana.

L'estate è un periodo meraviglioso per allenarsi all'aperto con il tuo cane, ma è importante tenere presente il rischio che il tuo cane si surriscaldi. Essere consapevoli dei segni dell'angoscia da caldo può prepararti in anticipo e consentirti di entrare in azione per aiutare il tuo cane se necessario.Quando le temperature aumentano, il tuo cane ha anche bisogno di precauzioni speciali per combattere il caldo estivo e godersi la bella stagione senza rischi . La sua vita quotidiana, come quella degli umani, sarà programmata, in modo da aiutarlo a rimanere fresco, lasciare sempre a disposizione acqua fresca e pulita da bere e cercare di giocare con lui quando il sole non è alto nel cielo quando possibile.

Perché il surriscaldamento del cane è pericoloso?

A differenza degli umani, i cani non possono regolare la loro temperatura corporea sudando. L'unico posto in cui un cane suda è intorno ai cuscinetti delle zampe. Con l'aumentare della temperatura corporea di un cane, il pericolo di surriscaldamento può variare dal semplice sentirsi a disagio a una situazione pericolosa per la vita. La maggior parte dei cani è brava a controllare la temperatura corporea, tranne nelle situazioni in cui la loro temperatura supera un livello critico. Essere consapevoli dei segni di surriscaldamento del cane aiuterà a garantire che il tuo cane non raggiunga questo stadio.

Perché il surriscaldamento del cane è pericoloso?

Quali sono i segni del surriscaldamento del cane?

Ansimare è il modo in cui i cani si mantengono freschi. Sebbene sia una soluzione efficace a breve termine, è un metodo inefficiente per abbassare la temperatura corporea a lungo termine perché ansimare utilizza energia e quindi genera calore aggiuntivo.Respirazione rapida, comportamento alla ricerca dell'ombra, mancanza di motivazione e andatura traballante sono segni di stress da calore. Osserva attentamente i cambiamenti nell'atteggiamento del tuo cane e se noti uno dei seguenti comportamenti, dovresti interrompere tutte le attività e mirare immediatamente a raffreddare il tuo cane mentre cerchi cure veterinarie di emergenza. I segni più comuni di surriscaldamento del cane sono:

  • Respiro pesante ed eccessivo
  • Irrequietezza
  • Eccessiva sbavatura
  • Instabilità e mancanza di coordinamento
  • Colore delle gengive e della lingua rosso intenso o viola
  • Battito cardiaco accelerato
  • Collasso o convulsioni

Come aiutare un cane surriscaldato?

Un cane surriscaldato può essere raffreddato usando una miscela di acqua fresca e alcol denaturato sotto le zampe anteriori e nella zona inguinale. Non utilizzare alcol denaturato se sono presenti ferite aperte o aree irritate e infiammate. Cerca di convincere il tuo cane a bere dell'acqua fresca, ma non forzarla perché può effettivamente restringere i vasi sanguigni.

GLI 11 CONSIGLI PER GODERE DEL CALORE DEL MOMENTO

Come prevenire il surriscaldamento del cane?

 

1. Fornire molta acqua fresca

Assicurati che il tuo animale domestico abbia accesso illimitato all'acqua in ogni momento. Quando giochi all'aperto, porta con te dell'acqua per idratare il tuo cane. Una carenza di acqua ha le conseguenze più gravi per la salute di un cane e può verificarsi rapidamente. Per evitare che il cane si surriscaldi, incoraggia il tuo animale a bere immergendo il cibo in acqua e somministrando cubetti di ghiaccio dopo l'esercizio. Un cane ben idratato ha una buona circolazione e volume sanguigno ed è meglio equipaggiato per adattarsi alle esigenze dell'esercizio. In spiaggia, evita l'acqua di mare perché renderà il tuo cane più assetato e lo disidraterà più velocemente.

2. L'ombra è importante

Assicurati che il tuo cane abbia protezione dal caldo e dal sole. Se hai un cane che vive all'esterno, assicurati che la sua area sia ombreggiata ma evita le cucce chiuse. L'ombra degli alberi è l'ideale e il telone è una buona opzione in quanto non ostruisce il flusso d'aria.

3. Non lasciare mai il tuo cane in un'auto parcheggiata

Anche se i finestrini sono aperti e la tua auto è parcheggiata all'ombra, non dovresti mai lasciare il tuo animale domestico in macchina. Le temperature salgono rapidamente a livelli pericolosi e possono essere fatali. Quando la temperatura dell'aria esterna è di 21 ° C, un'auto può raggiungere i 32 ° C entro 10 minuti e continuerà ad aumentare.

4. Esercizio a limiti nei giorni caldi

Le razze di cani in sovrappeso e con il naso corto hanno un rischio maggiore di problemi legati al calore durante l'allenamento nella stagione calda e dovresti sempre consultare il tuo veterinario prima di intraprendere un programma di fitness. Per evitare il surriscaldamento di tutti i cani, è necessario limitare il loro esercizio nelle giornate calde e regolare l'intensità e la durata in base alla temperatura esterna. Fare esercizio al mattino presto o alla sera è sensato e assicurati di fare pause frequenti. Dovresti anche evitare le superfici calde come l'asfalto, poiché potresti bruciare le zampe del tuo cane.

5. Mantieni il tuo cane fresco dentro e fuori

Prova ad aggiungere ghiaccio alle ciotole per l'acqua del tuo cane e, se gli piace nuotare, pagaiare in acqua fresca è un ottimo modo per tenerlo al fresco nelle giornate calde. Un altro modo per mantenere i cani freschi è usare una fascia o un gilet rinfrescante se tollerano i vestiti. Immergere questi vestiti appositamente progettati in acqua fredda normalmente si mantiene si raffreddano (e spesso si asciugano) per un massimo di tre giorni. Un'opzione alternativa che può prevenire il surriscaldamento del cane è avvolgere un asciugamano fresco e umido attorno al corpo.

6. Non dimenticare la protezione solare per animali domestici

I cani con il pelo bianco e le orecchie particolarmente di colore bianco sono molto più suscettibili al cancro della pelle. Assicurati di tenere coperte le parti particolarmente vulnerabili del loro corpo o usa una crema solare sicura per gli animali domestici sulle punte delle orecchie, sul ventre senza pelo o su altre aree con rivestimento sottile.

7. Considera un taglio estivo per il pelo

Parla con il tuo veterinario se il tuo cane trarrebbe beneficio da un taglio di capelli per la stagione calda. A volte un buzz clip è il modo più sensato per mantenere fresco il tuo cane a pelo lungo nei mesi più caldi, ma alcune razze hanno un sottopelo specifico geneticamente progettato per mantenerli freschi d'estate e caldi d'inverno. Se lo tagli, potrebbe non ricrescere al suo pieno effetto.

8. Pratica la prevenzione dei parassiti

Assicurati che il tuo cane sia libero da parassiti esterni, come pulci e zecche. Anche la toelettatura regolare è un must, soprattutto in estate.

9. Mantieni la tua casa fresca e confortevole

Fornisci diverse zone di temperatura all'interno della tua casa per il comfort del tuo cane. Assicurati di dare al tuo cane la libertà di vagare tra loro, così potrà scegliere quello che gli si addice meglio. Non fare affidamento su un fan per mantenere fresco il tuo animale domestico. I cani sudano principalmente attraverso i cuscinetti delle zampe e i fan non raffreddano i cani con la stessa efficacia delle persone.

10. Sii consapevole quando viaggi

Se viaggi in auto in estate, è sempre buona norma garantire una temperatura adeguata e un buon ricircolo d'aria nell'abitacolo. Se trascorri le tue vacanze al mare o in montagna, non dimenticare di prestare particolare attenzione al calore che può accumularsi sul morbido pelo del tuo cane: nonostante la protezione data dal mantello, il tuo cane è sensibile ai raggi solari. Ricordati di riservare un posto sotto l'ombrellone per il tuo amico a quattro zampe in spiaggia, e se noti che il suo mantello si è surriscaldato bagnalo con un panno umido o direttamente in acqua. In generale, sia per le pelli chiare che per quelle scure, il consiglio di preferire la tonalità è sempre valido.

11. Gestione dell'appetito

Poiché l'appetito del tuo cane può diminuire a causa del caldo, scegli le ore più fresche per dar da mangiare al tuo cane, come la mattina presto e la sera tardi dopo il tramonto, quando le temperature iniziano a scendere. Puoi dare più pasti con porzioni leggermente ridotte, assicurandoti di prestare sempre attenzione alle quantità consigliate riportate sulla confezione del tuo cibo preferito.